Commento all'ultima estrazione


Lotto, il 60 su Milano manca da 120 turni


C’è sempre il 60 su Milano in testa alla classifica dei ritardatari del Lotto. L’estrazione di sabato 26 maggio porta a 120 i turni di assenza dell’ultracentenario meneghino; alle sue spalle segue l’82 su Firenze a 117, mentre al terzo posto si conferma l’87 sulla Nazionale, via da 106 concorsi. Tra i cinque numeri più in ritardo ci sono anche il 18 su Venezia a 94 e il 39 su Roma a 90. Tra le combinazioni numeriche si segnalano gli ambi gemelli 88 55 su Roma e 66 33 su Napoli, il terno di numeretti 90 3 4 sulla ruota di Firenze e quello in cadenza 6 su Torino (16 76 86). Per gli ambi delle serie classiche più ritardatari, la ruota di Roma è protagonista con la decina 20-29, assente da 41 concorsi; la figura 3 su Firenze è via da 54 estrazioni, mentre la cadenza 5 su Cagliari manca da 76 appuntamenti.

Consulta le statistiche